BTC24NEWS
Image default
Blockchain Canada Criptovalute Fintech Venture Capital

Portag3 Ventures assicura 320 milioni di dollari da investire in startup fintech



Portag3 Ventures, una società canadese di venture capital (VC), ha chiuso un secondo fondo da circa 320 milioni di dollari da poter investire in startup fintech in tutto il mondo.

Recentemente, TechCrunch ha riportato che la società di VC ha ricevuto finanziamenti da parte di investitori istituzionali e strategici per un totale di 320 milioni di dollari. I fondi permetteranno alla società di effettuare investimenti nelle fasi di early-stage di promettenti startup, con particolare attenzione al Canada, Stati Uniti, Europa e alcuni mercati dell’area Asia-Pacifico.

“Formare campioni in tutto il mondo”

Adam Felesky, CEO di Portag3 Ventures, ha dichiarato che l’azienda mira a “formare campioni in tutto il mondo partendo dal Canada“. Queste sono le sue parole in merito: 

“Il Canada gode di talento ed esperienza, e confina a Sud con uno dei più grandi mercati al mondo. Ci sono tutti gli ingredienti, abbiamo solo bisogno di più storie di successo — e siamo sulla buona strada per ottenerle. Il successo genererà ancora più successo.

Per capire cosa serve per avere successo a livello globale, devi investire e lavorare con il meglio del meglio proveniente da tutto il mondo. Molti dei primi unicorni fintech sono nati in Europa sulla base di importanti cambiamenti politici. Il Canada ha bisogno di imparare da questi esempi in modo da ottenere gli ingredienti giusti per costruire un ecosistema vivace e all’avanguardia — lentamente, ma lo diventeremo di sicuro.”

Il round di finanziamenti ha attirato anche altre società leader del settore tra cui Alterna Savings e Credit Union, Aviva France, BDC Capital, Caisse de dépôt et placement du Québec, CNP Assurances, The Co-operators, Eldridge Industries e Green Shield Canada.

Bitcoin sulle principali borse canadesi

A novembre, il gestore del fondo di investimento canadese 3iQ ha annunciato di aver presentato una proposta preliminare alla Ontario Securities Commission per il suo fondo in Bitcoin (BTC), che dovrebbe essere disponibile sul Toronto Stock Exchange entro la fine dell’anno. Al tempo Fred Pye, l’amministratore delegato di 3iQ, ha dichiarato: 

“Ci aspettiamo di quotarci al Toronto Stock Exchange verso la fine di dicembre o l’inizio di gennaio. Come parte dei nostri prossimi passi, cercheremo di coinvolgere le grandi banche canadesi. Speriamo che due o tre delle maggiori banche del Canada, in particolare quelle che mirano a diventare leader nel settore finanziario, si uniscano al sindacato.”





Source link

Related posts

Hyperledger: arrivano Ethereum Foundation, Microsoft, Nornickel e Salesforce

btc24news

le criptovalute non saranno un ‘luogo sicuro’ nel 2019

btc24news

Il prezzo di Bitcoin crolla di 200$ in pochi minuti, infranto il supporto a 10.200$

btc24news

Leave a Comment